gototopgototop

Salvatore Abbruscato

Sito ufficiale del docente in pensione Dott. Salvatore Abbruscato

recito_rid_cornice

Il teatro secondo Goethe

img_1264708538172_1431img_1264708538172_1431

Vorrei che il palcoscenico fosse sottile

come la corda di un funambolo

affinché nessun inetto

vi ci si arrischiasse sopra...



Barzelletta, lo scienziato e l'autista PDF Stampa E-mail
Scritto da dsal sito internet   
Sabato 17 Ottobre 2015 17:31

Uno scienziato, accompagnato dal suo fedele autista, tiene una serie di conferenze in diverse città; dopo cento conferenze l’autista , che ha sempre ascoltato le relazioni, ritenendo di essere in grado di tenere lui la conferenza, chiede al professore di scambiarsi i ruoli; il professore accetta e così l’autista tiene la sua prima conferenza nei panni dello scienziato e riscuote un clamoroso successo; risponde a tutte le domande, ma l’ultima domanda é difficile e non sa come rispondere, però non si perde d’animo e con la prontezza di riflessi così risponde a quella difficile domanda: “ la Sua domanda è così banale che la risposta la può dare persino il mio autista, a cui la trasferisco!”.

 
Indietro

Sei qui: Comicità Barzelletta, lo scienziato e l'autista