gototopgototop

Salvatore Abbruscato

Sito ufficiale del docente in pensione Dott. Salvatore Abbruscato

recito_rid_cornice

Il teatro secondo Goethe

img_1264708538172_1431img_1264708538172_1431

Vorrei che il palcoscenico fosse sottile

come la corda di un funambolo

affinché nessun inetto

vi ci si arrischiasse sopra...



Breve biografia del Notaio Salvatore Abbruscato PDF Stampa E-mail
Scritto da avv Calogero Pennica   
Domenica 01 Dicembre 2019 20:04

BREVE BIOGRAFIA del notaio Salvatore Abbruscato

E’ nato a Ravanusa il 27 aprile 1941.

Si è laureato in giurisprudenza con 110 e lode all’Università di Palermo, dove ha svolto attività di assistente dell’Emerito Accademico Prof. Enrico Albanese (Istituzioni di Diritto Romano).  Ha conseguito la specializzazione in Diritto Regionale della Sicilia col massimo dei voti e la lode, relatore il prof. Pietro Virga.

E’ stato sempre il primo della classe. Ha superato il concorso notarile alla prima partecipazione. Qualunque esame e qualunque concorso lo ha superato al primo tentativo. A Ravanusa veniva indicato da alcuni genitori, che avevano i figli all’università, come esempio di bravissimo studente da imitare. Era famoso e tutti ammiravano il fatto che durante il periodo estivo da giugno a fine settembre lavorava come meccanico trattorista e trebbiatore, fino al conseguimento della laurea.

Ha esercitato la professione di segretario comunale nel 1965 in un Comune della provincia di Benevento prima e successivamente a Sant’Angelo Muxaro; ha insegnato dall’ottobre 1965 fino al 1976, nell’Istituto professionale di Licata, e successivamente, quale vincitore del concorso nazionale per l’insegnamento di materie giuridiche ed economiche, nell’Istituto Tecnico Commerciale   di Licata dal 1976 al 1982.

In coincidenza con l’attività di docente ha esercitato la professione di avvocato fino al novembre 1979 sia a Ravanusa che a Licata dove in poco tempo divenne l’avvocato di tutti i lavoratori, dei contadini e degli aspiranti alla pensione. Quando un lavoratore non riceveva la giusta paga dal datore di lavoro, il lavoratore lo minacciava con questa frase: se non mi viene pagato quanto mi spetta, mi rivolgerò all’avvocato Abbruscato.

 Esercita la professione di Notaio dal 1980; è stato membro del Consiglio Notarile Distrettuale.

LA VEDETTA. Ha diretto per otto anni il foglio dedicato a Ravanusa del periodico mensile “La Vedetta”, diretto dal prof Calogero Carità, che tratta argomenti politici, sociali, economici, letterari, scrivendo l’editoriale del mese. Ha scritto numerosi articoli su svariati argomenti; scrive poesie e saggi letterari; ha tenuto diverse relazioni su temi letterari.

CENACOLO LETTERARIO 2000. Ha costituito e diretto dal 2000 al 2008 l’associazione culturale” CENACOLO LETTERARIO 2000”  composta da poeti, letterati, critici e scrittori; ne facevano parte, oltre al nostro notaio, la preside Bruna Montana Malfitano, il prof Vito Coniglio, l’onle Calogero Gueli, il preside Gianni Intorre, il prof Diego Termini, la professoressa Gina Noto Termini, il poeta Francesco Romano, la preside Ida Ferro, il preside Gaetano Augello, il prof Carmelo Malfitano, la poetessa Licia Cardillo di Sambuca, la poetessa Maria Filippini, il poeta dott Gaetano Trainito di Gela, il direttore Salvatore Aronica, il preside Nunzio Sciandrello di Gela, il prof Pietro Carmina, il prof Antonio Scrimali di Canicatt’, il prof Elio Tandurella di Gela, il prof Fillippo Tornambè. L’associazione ha operato sviluppando diversi incontri culturali su argomenti di letteratura e di attualità.

È membro dell’Accademia Universitaria “Ruggero II” di Palermo. e dell'UNIPOP di Palermo ( Università Popolare).

SITO WEB. Possiede un proprio sito web,da lui ideato, e gestito,            (www.abbruscatonotaio.com), dove si possono visionare argomenti di vario genere, di letteratura, di filosofia, storia, attualità, curiosità, comicità, viaggi, ecc.; molto spazio è dedicato agli argomenti del Rotary e della Fondazione Rotary (è possibile prelevare dal settore download diverse presentazioni). Ha viaggiato molto in tutti i cinque continenti.

ATTIVITA’ POLITICHE.  E’ stato vice sindaco di Ravanusa, assessore ai lavori pubblici, capo gruppo consiliare, durante la legislatura che vide consiglieri l’on.le Lauricella, divenuto poi ministro, Vittorio Gambino, divenuto poi senatore, dr Armando Savarino leader della democrazia cristiana. Era la legislatura dal 1973 in poi.

ATTIVITA’ ROTARIANE. Come rotariano ha coperto le seguenti cariche: segretario distrettuale, assistente del Governatore, ambasciatore per i progetti umanitari, delegato d’area della Rotary Foundation, presidente della commissione distrettuale della Rotary Foundation, istruttore distrettuale, presidente della sottocommissione distrettuale delle donazioni, presidente della sottocommissione delle sovvenzioni, presidente della commissione distrettuale del sorriso.

Dal 2004 al 2009 ha organizzato il Seminario Distrettuale sulla Rotary Foundation, pubblicando, per quell’evento, diversi articoli sul giornale “La Sicilia” con la collaborazione del direttore Giorgio De Cristoforo.

È insignito della “Paul Harris Fellowship“ a 3 rubini. È benefattore del Rotary.

Lavora intensamente per realizzare progetti umanitari nel Distretto e in tanti paesi e villaggi sottosviluppati in Africa, India, Cile, Argentina, ed è riuscito, utilizzando l’amicizia che ha costruito con rotariani di altre Nazioni, a realizzare progetti umanitari nel Distretto Rotary 2110, qui in Sicilia e Malta. La sua azione costante, indefessa, coerente, nel campo dei progetti umanitari, ha determinato una vera svolta nel Distretto: la Rotary Foundation era un oggetto misterioso e, per mezzo di lui, oggi tutti i rotariani conoscono la Fondazione, le sue attività e come si possono realizzare i progetti umanitari (la sua azione, in questo campo, è stata incisiva e creativa).

È andato cinque volte in India e due in Africa per incontrare i rotariani coi quali ha sviluppato i progetti, per assistere alla loro inaugurazione e per verificare la loro concreta attuazione.

Ha scritto un libro “I progetti umanitari del Distretto 2110: un grande impegno del Rotary”: in esso è possibile leggere la storia umanitaria del nostro Distretto dal 2001 al 2010.

LA SUA SOLIDARIETÀ. Mantiene a distanza una bambina in Africa, nel villaggio di Nanaro’, stato di Burchina Faso, ed aiuta un giovane, Jacques Kabore Rimessida, sposato con due figli, che abita nello stesso villaggio, per il quale ha finanziato la costruzione della sua casa con recinzione, e il corso di formazione per ottenere la patente, ed inoltre invia, periodicamente,  dei  bonifici per le altre necessità secondo la richiesta che di volta in volta riceve; fornisce, da oltre otto anni,  alloggio e aiuto finanziario  a uno studente universitario del Bangladesh, Rumon Siddique che ha studiato medicina all’Università di Palermo, ha già conseguito la laurea col massimo del voto ed ha superato, nel luglio 2019, l’esame per l’ammissione al corso di specializzazione in cardiologia, che è iniziato a novembre 2019.L'aiuto finanziario è stato condiviso dal prof Nicola Carlisi, governatore del Rotary Distretto 2110 Sicilia e Malta, e dall'ottico Giuseppe Galeazzo, entrambi residenti a Palermo.Ha finanziato diversi progetti in India e in Africa, perché considera la solidarietà un sentimento, un valore sociale cui nessun uomo può sottrarsi, per il vincolo d’amore, creato da Dio, che unisce gli uomini tra loro.

IL VALORE DELL’AMICIZIA. Crede molto nell’amicizia, che promuove, difende e sviluppa: nelle relazioni con gli altri coglie gli aspetti più favorevoli e più sani della persona e non si fa vincere dalle negatività; non conosce l’invidia, il disprezzo, la critica gratuita; non giudica gli altri e non parla mai male di nessuno. Ritiene che l’amicizia  non sia soltanto una condivisione di ideali e di azione, ma un sentimento che crea tra le persone legami duraturi e disinteressati di rispetto, sincerità, lealtà, premura, aiuto. La sua ambizione è che l’amicizia raggiunga questa dimensione e che tutti gli uomini siano sempre più disposti a fare del bene.

 ORGANIZZATORE DI EVENTI. A Ravanusa, per l’amore verso la cultura e per il suo desiderio di animare il paese, ha organizzato diversi eventi; ne ricordo alcuni: relazione sul Purgatorio di Dante, nella biblioteca comunale, con declamazione di brani fatta del dott Vito Pirrera, dalla farmacista Valeria Ciotta e dal prof Pietro Carmina. Nel luglio del 2017 ha organizzato tre serate di incontri letterari nel corso delle quali poeti, letterati e critici di Ravanusa hanno letto e commentato delle poesie, e la Band dell’allegria ha rallegrato la platea suonando diverse musiche; Nel dicembre 2016 serata di solidarietà nell’oratorio della chiesa Madonna di Fatima,  in favore del missionario Rino Martinez che ogni anno organizza nella foresta del Congo le cure delle malattie che colpiscono gli abitanti dei villaggi. Nel maggio 2018 nell’auditorium della scuola media di Ravanusa, presidente Francesco Provenzano, serata di solidarietà per il Cav di Ravanusa, del quale il nostro Notaio è presidente.  Il 31 agosto del 2018 altra serata letteraria dedicata alle letture di alcune poesie del poeta Francesco Romano, tratte dalla sua silloge “ Sa benadica” e dal suo poema “Lu miegliu cuntu”; la lettura è stata fatta dal nostro Notaio, da Pina Parisi,Lilla Aronica, Giuseppe Rizzo, Maria Russo, Angela Tricoli, Sandro Ficarra, Francesco Catania, lo stesso Francesco Romano. Nel dicembre 2018 tre serate dedicate alla scoperta di talenti cantanti, nell’oratorio della chiesa Madonna di Fatima;  il 2 giugno 2019, nell’auditorium della scuola media, serata di solidarietà per il CAVdi Ravanusa animata da diversi artisti: maestro Giuseppe Sanfilippo col pianoforte, prof. Carmelo Marchese con la sua fisarmonica, maestro Andrea Tricoli con i tamburi del Saraceno, cantanti Lillo Pirrera, Maria Chiara Sole Galifi, Nicola Cuttitta, Giuseppina Chiaramonte , Vito Lombardo, Giusy Schilirò contante folk da Catania, e la Band dell’allegria con Lillo Rizzo, Sandro Ficarra, Giuliano Patti, Lapunzina, Scanio. Il 3 agosto 2019 spettacolo musicale in piazza primo maggio con Giusy Schilirò e il gruppo Trivella Folk; il 9 agosto in Piazza Crispi serata di karaoke col duo Lory e Toty. Anche a Palermo si è fatto promotore di diversi eventi di solidarietà.  A cura dell’avv. Calogero Pennica.

 
Indietro

Sei qui: Letteratura Breve biografia del Notaio Salvatore Abbruscato