gototopgototop

Salvatore Abbruscato

Sito ufficiale del docente in pensione Dott. Salvatore Abbruscato

recito_rid_cornice

Il teatro secondo Goethe

img_1264708538172_1431img_1264708538172_1431

Vorrei che il palcoscenico fosse sottile

come la corda di un funambolo

affinché nessun inetto

vi ci si arrischiasse sopra...



Natale 2014 PDF Stampa E-mail
Scritto da Abbruscato   
Domenica 08 Marzo 2015 07:28

Natale santa ricorrenza della nascita del Salvatore rinnova la speranza , da noi sempre coltivata,della salvezza dell'umanità dai suoi mali , che l'affliggono quali : , egoismo, indifferenza, ambizione, avidità,povertà, miseria morale, ignoranza, malattie, ladrocinio, frode, falsità, corruzione, violenze, femminicidio, guerre, rapine,  una feroce ed antieconomica imposizione fiscale, crollo del mercato immobiliare, sprechi pubblici, inefficienze burocratiche, immigrazione, indebolimento del sistema bancario, decadenza morale e inefficienza della politica, prevalenza del materialismo sull'idealismo e simili lordure. Poche persone  praticano questi imperativi categorici già patrimonio etico degli antichi romani "
Oneste vivere , suum cuique tribuere ,neminem ledere ". Rimane attuale e pressante l' interrogativo: l'Italia si salverà??? Dipende da noi ma molto dalla politica dalla quale ci attendiamo una maggiore responsabilità e senso dello Stato e cura degli interessi generali che debbono prevalere sugli interessi di partito e su quelli personali. Chiediamo a Dio di illuminare i nostri politici e indicare loro il giusto cammino da percorrere per il bene del BEL PAESE!!
          Buon Natale a tutti
          Salvatore Abbruscato

 
Indietro

Sei qui: Riflessioni Natale 2014